Archivio

Archivio Giugno 2007

8 Settembre 2007- Vaffa.. Day

29 Giugno 2007 11 commenti

Giravo come sempre senza meta sul web,quando ho aperto il blog di Beppe Grillo,e poi noto questo nick :

La fantasia ha cominciato a viaggiare senza freno,chi non ha qualcuno che vorrebbe spedire in quel meraviglioso posticino???
Sfortunatamente almeno il 99,9 % dei nomi non l’apprezzerebbero molto e ce la farebbero pagare salata !
Che Beppe sia sia inventato qualcosa per noi repressi ???
Io ci spero,senza pensarci troppo una decina di nominativi…ventina…trentina….vabbè meglio sorvolare !!!!

Uno che SICURAMENTE lo meriterebbe è quel grande ladro,lecchinazzo,viscido,infame,porco del mio capo e della sua cerchia di eunuchi che si vendono per andargli dietro!!!!

Vai Beppe,pensaci tu !!!

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Veltroni scende in campo: ci mancava anche lui!!

27 Giugno 2007 Commenti chiusi

Non conoscevo più di tanto Veltroni,per cui ho seguito la diretta televisiva a Torino, col risultato che ora sono propio convinto che in Parlamento si adeguerà benissimo.
Nel suo biblico discorso ha toccato tutti i temi possibili, dall’ambiente alla sicurezza, all’economia,facendo estrema attenzione a non scontentare nessuno,così è riuscito a parlare di sviluppo e di ecologia,di lotta all’evasione fiscale e lodare la base della nostra economia(le piccole e medie imprese),di certezza del lavoro per i giovani e di riforma delle pensioni, con una lunga lista di demagogie senza trattare alcuna ricetta per risolvere i problemi da lui esposti.
Di persone così ne abbiamo a caterbe in Parlamento, ce ne serviva sul serio un’altro ??
E’ mia opinione che lo Stato Italiano sia profondamente da rinnovare,abbiamo monumenti e coste che tutto il Mondo ci invidia,costerebbe tanto allo Stato gestire Alberghi e Spiagge,anzichè demandare come tutto ai privati per due soldi di canone annuario?
Già pagare profumatamente un privato per fruire di una zona demaniale,che dovrebbe essere in linea di principio pure mio,non lo trovo giusto,ma se a chiedermelo fosse lo Stato,la cosa mi farebbe un pò meno schifo, xchè alla fine i guadagni andrebbero in servizi e non in denaro sonante ad uno che si comprerà una villa in Sardegna!!!!
Veda signor Veltroni,ora le dirò qualcosa che la sconvolgerà: Gli Italiani non sono xenofobi come lei pensa !
Lo straniero che viene a lavorare da noi,non può che essere accolto a braccia aperte,ma la verità è che l’ingranaggio della Giustizia funziona benissimo con noi,un pò meno con loro!
Il fatto che in carcere ci siano così tanti stranieri non le fà venire in mente che in qualche modo questi devono pure vivere quì da noi?
Passare con il rosso dopo tre decimi di secondo,misurati con un apparecchio non tarato come previsto dalla Legge,ma comunque utilizzato dai nostri zelanti Sindaci, mi causa un verbalone,che non posso altro che pagare,ho casa,auto,scooter,camper,bici,mobili e beni che potrebbero essermi sottratti in due minuti,mentre ad un irregolare ufficialmente nullatenente gli si danno comodamente 15 giorni per andarsene…vorrei propio vederlo !
In questo Paese ogni volta che succede qualcosa,semplicemente si proclama l’aumento di forze di Polizia sul territorio, quando basterebbe mettere in condizioni di poter lavorare quelli che ci stanno già.
Sulle pensioni ora ci si chiede rigore,ci si chiede di giocarci al tavolo verde il nostro TFR, quando non tanti anni fà si mandava la gente in pensione dopo neanche 20 Anni di contributi,vediamo di richiamarli a farsene ancora qualcuno!
Parafrasando un film: ” Questo è il momento di persone serie ed i suoi 15 minuti sono finiti ” !
Sono fermamente convinto che questa mia umile lettera non le impedirà di dirigere una coalizione,ma ho la speranza che serva ad aprirle gli occhi, la speranza di vedere un Politico che non ha paura di apparire impopolare pur di fare il bene del Paese,IO,ANZI NOI,LO ASPETTIAMO ANCORA !!

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

Xchè non vale la pena protestare Sabato 9 a Roma

7 Giugno 2007 1 commento

C’è stato un periodo della mia vita in cui ero convinto che il mio benessere personale fosse di secondaria importanza rispetto al bene comune, ed a tal fine mi impegnavo per quanto possibile nella militanza politica in cui mi identificavo,nella speranza di creare un mondo migliore in cui valesse la pena far nascere un figlio.

Poi c’è stata Tangentopoli e se avessi potuto ci sarei stato anch’io quella famosa sera a tirare le monetine a Craxi…

Non lo sapevo ancora,ma quel giorno il mondo come lo conoscevo io stava cambiando,ma nella confusione del momento nessuno ci ha fatto caso più di tanto.
Quella manifestazione è stata l’ultimo colpo di coda del drago morente,l’ultimo tentativo del Popolo di riprendersi la Democrazia,che dopo la Seconda Guerra Mondiale i nostri padri avevano affidato nelle mani di quelli che io definisco ” I PARTIGIANI DEL 26 APRILE ” .
Purtroppo ci hanno usato per perseguire i loro scopi, col senno di poi, analizzando gli eventi è sembrata la rievocazione del ” Dagli all’untore ” dei Promessi Sposi, e noi pecore ci siamo cascati come allocchi.
Ma il peggio doveva ancora accadere perchè la nave su cui stavo aveva impercettibilmente cambiato rotta.
Politicanti senza scupoli,annusata l’occasione propizia per fare man bassa di voti,non c’hanno messo molto a mandare alle ortiche i valori che ci chiedevano di pubblicizzare e che ci sono costati moltissimo, anche in fattore umano.
Ora siamo :
- Favorevoli alla NATO
- Partner affidabili degli Stati Uniti
- Solidali ad Israele
- Convinti sostenitori dell’attuale Sistema Economico Globale
Insomma un voltafaccia di caratteristiche bibliche !!!

Per loro noi siamo solo dei numeri che gli permettono di ottenere alla tavola del padrone,un pò più di contorno!
Ci usano,come hanno sempre fatto,spudoratamente,senza ritegno e senza rimorso,vedi il G8 a Genova…
I capi movimento a mangiare alle 5 Terre e migliaia di pacifisti a scannarsi con le Forze dell’Ordine abbandonate volutamente a loro stesse.
Volevano il casino e l’hanno ottenuto…
Un bravo prestigiatore attira il tuo sguardo sulla sua mano sinistra per non farti vedere che fà con la destra, ed è questo che fanno con noi :
CI DIVIDONO,CI AIZZANO L’UNO CONTRO L’ALTRO,voi contro noi,il bene contro il male,come hanno sempre fatto anche negli Anni di Piombo.
E mentre noi lottiamo per quello che ci hanno convinto che sia il giusto,loro impunemente possono fregarsi l’argenteria della nonna!
Zerodelmondo non è un nick scelto a caso…
In QUESTO mondo io voglio essere uno zero,non voglio contare nulla,sono stufo di abbaiare a comando affinchè un altro possa trarne illecito beneficio.
Bush a Roma? Roma città aperta !

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

La Legge è uguale per tutti ( Forse )

1 Giugno 2007 3 commenti


In ogni Tribunale d’Italia troneggia questa scritta, che dovrebbe esprimere in due parole il concetto di giustizia….

Invece,visto l’andazzo di questi Anni,sorge il dubbio che non sia poi così tanto vero; d’altronde,se fosse così,non ci sarebbe bisogno di scriverlo,no?

In questi giorni ho seguito con interesse la vicenda del vice Ministro Visco che secondo il Comandante della Guardia di Finanza avrebbe cercato di trasferire alcuni ufficiali, si dice impegnati in indagini “delicate” .
Il sospetto che la Politica stesse tutelando sè stessa è stato forte,ma in ogni caso ho aspettato con trepidazione la fine delle indagini in merito per sapere in poche parole chi dei due l’avesse sparata !
Apprendo oggi che da buona abitudine sportiva, entrambi sono stati mandati in anticipo sotto la doccia,ma ciò che non è molto chiaro è cosa sia veramente accaduto.
Spero che nei prossimi giorni la vicenda sia pienamente chiarita,anche se ne dubito,perchè se non lo fosse avrei qualche dubbio sulla reale indipendenza della magistratura,(mi sembra d’averlo letto da qualche parte),per cui sarebbe più adatto sostituire la famosa scritta dei Tribunali,con una più simile alla realtà:

“Forti con i deboli e deboli con i forti”

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,